BIO

header-bio
Voleva fare la pittrice e c'era quasi riuscita con gli studi artistici… ma a 16 anni è uscita fuori la sua voce! Ha scritto la prima canzone, formato la prima band e da allora suona su ogni tipo di palco e non, con band, senza band, con loopstation alla “onegirlband”, unplugged nei salotti, nei locali, per strada...

Ha scelto di fare pop, perché pop è la sua immagine: fresca, positiva e divertente, dai testi d’autore ai suoni elettronici, con influenze cantautorali, rock e blues. Tutto è permeato del suo colore fucsia, un vero e proprio stile di vita intorno al quale ha disegnato la sua personalità artistica. Fucsia, un colore forte che destabilizza, o ti piace o lo odi, è introversione ed estroversione, rabbia e dolcezza, femminilità e aggressività come il suo ciuffo, che entra per primo in scena, sempre davanti, sempre fucsia!

 

cop-3dIl 29 aprile 2016 è uscito il nuovo EP “Ambigua”, suoni elettro-pop dalla personalità decisa che ondeggiano tra il pop-rock frizzante e la grazia malinconica della ballad, fino al pop-dance ironico ed estivo tutto da ballare.
La produzione artistica è di Doremiflo insieme a Riserva Sonora, Marco Mori, John Falko e scritto a quattro mani. Un’idea fissa: "Non si smette mai di imparare".
Il primo singolo “L’amore 3.0” è entrato sin dalla prima settimana nei primi posti della classifica degli artisti emergenti più passati dalle radio (Radio Airplay - #Absolutbeginners by Rockol).

Una scommessa e un’evoluzione della sua personalità, vera oltre che artisitca.

 


Ma facciamo un passo indietro, perché… era destino!

Da piccola è sempre stata in prima fila come voce solista nelle manifestazioni canore della sua classe d'asilo, cantava nel coro della parrocchia come voce bianca e poi come contralto. Ha studiato per qualche anno chitarra classica, ma il solfeggio l’annoiava. Probabilmente la testa fra le nuvole viaggiava già in mezzo a delle note tutte sue... DO-RE-MI-...FLO, ha trovato la nota che mancava!

Ha collaborato con le cantautrici Sabrina Napoleone e Cristina Nicoletta, fondatrici dell'Associazione Culturale Lilith, suonando per loro chitarra e cajon. Si è divertita per un breve periodo a suonare la batteria in un gruppo simil punk, - "Facevamo più casino che altroqualcosa di inenarrabile" - ha scritto un musical a 6 mani dal titolo “T.v.b”, ed è salita sul palco da cantante e attrice con il gruppo del suo quartiere. Lo racconta ancora sorridendo come "qualcosa di inenarrabile". Ha accompagnato per un’intera stagione live l’artista eclettico John Falko suonando la chitarra acustica nel suo progetto di folk americano.

CD-3dNel 2013 il primo album “Bene”, con la produzione artistica di Andrea Maddalone, chitarrista dei New Trolls, ed Ebe la bassista e personal manager, da lei rivestita di “verde acido”.

Il cd è stato co-prodotto insieme agli amici e ai fan tramite crowdfunding su Musicraiser, i fondi hanno reso possibile la stampa del cd fisico in 300 copie (finite!). Distribuito in digitale sugli store ufficiali (iTunes, Amazon, Google plus, Playme, Spotify, Deezer...) e nei negozi di dischi di tutta Italia che hanno aderito al progetto “R-Esistono” di Riserva Sonora. È stato un mettersi alla prova in prima persona seguendo la via dell'autoproduzione, con la quale è riuscita a strappare recensioni positive anche da siti che hanno la fama di non essere teneri con gli esordienti.

Il brano “Caos vs Flo” è stato inserito nella compilation Meet’n’radio num.9 di On Mag Production in collaborazione con le radio del circuito MEI.

Studia canto con Marina Esposito (voce delle Steel Drama), ha partecipato a seminari con Paola Folli e cantato davanti a Danila Satragno, stage musicali per il Tour Music Fest con Franco Dattola per canto e Massimo Satta per chitarra acustica improvvisata e “looppata”, segue laboratori di interpretazione con attrici di teatro.

doremiflo-bio1Non manca mai alle manifestazioni liguri e della sua Genova (citiamo Oltre il juke box, Lilith festival, 20 anni del Porto Antico, Festival delle Periferie, Fim, Palco sul mare, Notti bianche, Festival sotto la Lanterna…), e oltre i confini con il MEI e il Festival Estivo.
MA1TV si è affezionata al suo personaggio e la segue in molte sue performance... un live di piazza trasmesso in streaming le ha permesso di avere più di 10.000 visualizzazioni in soli 3 giorni.
Nel 2004 ha vinto e nel 2005 è arrivata 3° al concorso Rock AID, con la sua prima band, i Fragile Mania, un pop-funky-rock molto personale scritto insieme al suo chitarrista. Poi Superstage MEI, Varigotti festival, Liguria selection, Riserva sul mare, FrasSuono, Genova x Voi, che le è valso un divertente colloquio in Universal.

Nel 2015 la sua “prima volta” ad Area Sanremo, un'esperienza che le ha dato qualche certezza in più su quello che per lei vuol dire fare musica.

Ha avuto il piacere di condividere camerini e palco con Nada aprendo il Lilith Festival 2014, ha suonato insieme a Roberto Tiranti, voce dei Labyrint, e a Emanuele Dabbono (co-autore di Tiziano Ferro), ha ricevuto una menzione al merito improvvisando un suo brano davanti a Viola Valentino, unplugged chitarra e voce, dopo essersi imbucata ad un suo showcase alla Feltrinelli di Savona, "Ma la cosa più bella è stata regalarle lo shacker autografato da me, ci sentiamo ancora con Viola, mi segue, è un mito!"

Nella sua testolina frulla sempre qualcosa di nuovo, tanto che vorrebbe lanciare un canale DOREMIFLO TV su youtube e un magazine online!

In live suona sempre la fida “baby Taylor”, in duo semi-acustico con Ebe o in elettrico con la band, alternando brani dal tiro quasi dance a spezzoni più introspettivi acustici. Presenta i suoi brani e si diverte a ri-arrangiare le cover che le piacciono in stile elettro-pop, spesso accompagnandosi da videoproiezioni e giochi di luce.

Salta di qua, salta di là, sui social non perde occasione per far parlare di se'. Il suo sito è in continuo aggiornamento e curioso per il modo in cui lo rende personale...

… dovunque la senti o la vedi DOREMIFLO lascia una #sciafucsia!

firmata da Pietro Vaghi

 

foto di Corrado Gambuzza

 
 

itunes amazongooglePlay
 


I musicisti che mi hanno accompagnato in questi anni:
BATTERIA - Barbara D'Alessio, Emanuele Ferrara, Luca Laurino, Maurizio Coppola, Marco Biglieri, Marco Giannetto
BASSO - Ebe Rossi, Giacomo Oliva, Federico Fazzeri, Luca Toso
CORI CAJON - Francesca Gola
TASTIERE SYNTH - Davide Ghezzi, Kristian Dondo
PAD LOOP SYNTH - Paolo Notarangelo
FISARMONICA - Chiara Tasso
FLAUTO TRAVERSO - Marco Barilari
CHITARRA - William Tarantino, Filippo Oliva, Andrea Manca, Antonio Bordino
VIOLINO - Michela Cambrea

 

Condividi la #sciafucsia